Taranto, addio a Tonio Parisi, batterista e musicista di talento

Taranto, addio a Tonio Parisi, batterista e musicista di talento

Addio a Tonio Parisi. Musicista di talento, aveva 51 anni, non ce l’ha fatta contro un male che non perdona. Da mezzogiorno il tam-tam sui social. Nessuno voleva crederci. Non era possibile che quel ragazzone, alto, fisico da batterista, mani che martellavano rullante, tamburi, piatti e scorrevano con eleganza sulle tastiere di pianoforte e  campionatori, potesse arrendersi al male che lo aveva aggredito un anno fa.


Di lui resteranno diversi ricordi. Fra gli altri, quello di cui andava orgoglioso, il progetto Art Studio realizzato con Beppe D’Onghia (Stadio, Dalla, Bersani), insieme con Gianni Caloro, Fabio Lanese, Franco Cosa e Gisberto Nicoletti.



Nel tempo era diventato dimostratore Roland, tecnico del suono. Aveva inoltre coronato il sogno di uno studio tutto suo, il Twenty Six Studio. Numerose le sue produzioni in campo nazionale e locale. In passato aveva collaborato con il maestro Pinuccio Pirazzoli.

Negli ultimi 7 anni Tonio Parisi è stata la colonna portante dei Vasconnessi, tribute band tarantina molto nota al Sud.

Lascia moglie e una bimba.


I funerali saranno celebrati domani, 26 aprile, alle 15 nella chiesa Beato Nunzio Sulprizio (viale Unicef).


Annunci

Dove andare a Taranto

Tarentum, la nuova stagione
from to
Scheduled