Taranto, atti vandalici e disagi sui bus. Filt Cgil e UilTrasporti: Amat intervenga

Taranto, atti vandalici e disagi sui bus. Filt Cgil e UilTrasporti: Amat intervenga

Sabato scorso i bus dell’Amat di Taranto in servizio sulle linee 4 e 17 sono stati oggetto di atti vandalici. Un autista è rimasto ferito. Si tratta, purtroppo, di situazioni non isolate, oggetto di una nota stampa delle segreterie aziendali di Filt Cgil e Uiltrasporti in cui esprimono solidarietà e vicinanza ai lavoratori coinvolti nell’episodio. Ma non solo.


“Tanto va ad aggiungersi – scrivono i sindacati in un comunicato – alla serie innumerevole di offese verbali che i conducenti sono costretti a sopportare ogni giorno, nella totale sordità di un’azienda che riempie i maggiori organi di comunicazione di innovazioni, ma nella realtà non vuole ascoltare la voce dei lavoratori sempre più esausti di questa condizione. Bus sempre super affollati e utenza che sempre di più non rispetta prescrizioni circa l’utilizzo di mascherine e che si sente in diritto di ogni cosa oramai a bordo dei bus. La realtà lascia emergere un profondo rammarico misto a paura nel personale impegnato maggiormente nelle ore serali che si sente abbandonato a se stesso e esposto a rischi per i quali nessun provvedimento vuol essere adottato. Ricordiamo come a distanza di quasi cinque mesi dall’avvio delle misure anti-covid, ancora ci sono bus senza la barriera di plexiglas”.



Secondo quanto scrivono Filt Cgil e Uiltrasporti, inoltre, “molte vetture non hanno in funzione l’impianto di aria condizionata e tanto altro. Tutto questo incide sulla vita lavorativa e su quella personale dei lavoratori che corrono ai ripari laddove non vedono una soluzione. Estenuante anche ripetersi. Avvilente cercare nuove parole nella speranza di essere finalmente compresi. La mansione è difficile per sua natura. Tuttavia è altrettanto insopportabile la scarsa considerazione. Tra le numerose note che evidenziano il disagio degli operatori, siamo ancora in attesa di risposte riguardo a videosorveglianza e ripristino accordo verifiche, l’ennesime, le più recenti… Risolverebbero il problema? Sicuramente non definitivamente. Se non altro ci si sentirebbe meno dimenticati”.


Annunci

Dove andare a Taranto

Magna Grecia Festival: a Taranto l'incanto del tramonto, la magia della musica
from to
Scheduled
Diodato al Cinzella Festival. Ecco il programma completo
from to
Scheduled