Taranto chiede Giustizia, la pioggia non ferma il corteo

Taranto chiede Giustizia, la pioggia non ferma il corteo

Piove ma non basta per fermare l’onda dell’altamarea che si era ritratta. Il maltempo non ferma i manifestanti. Giustizia per Taranto è lo slogan che cementa luoghi, anime e percorsi diversi. Sventola la bandiera della rivendicazione, solo quella. Taranto vuole vivere di lavoro, stanca di morire lentamente e avvelenata.
La città, la sua avanguardia, ovvero l’assieme sparso e vario di tante avanguardie lontane fra loro, ha dato un segno tangibile di presenza. Che sia l’inizio, non la fine o – peggio – la sospensione pre elettorale di una battaglia che andrebbe condotta ogni giorno, meritando folle oceaniche. Stamane poche migliaia, sotto la pioggia in un sabato di fine febbraio. Va bene così a patto che sia un inizio…


VIDEO 1



galleria fotografica (foto Aurelio Castellaneta)


Annunci

Dove andare a Taranto

Tarentum, la nuova stagione
from to
Periferie, il Crest racconta l'Italia in sei spettacoli
from to