Taranto, cinque agenti di Polizia locale in quarantena fiduciaria? Battista chiede risposte all’amministrazione comunale

Taranto, cinque agenti di Polizia locale in quarantena fiduciaria? Battista chiede risposte all’amministrazione comunale

La domanda e la conseguente eventuale illustrazione dei fatti, il consigliere comunale Massimo Battista le rivolge pubblicamente all’Amministrazione comunale tarantina.


“Si apprende da fonti sindacali – scrive Battista in una nota girata alla stampa pochi minuti fa – che nei giorni scorsi presso il terminal bus, dove quotidianamente giungono persone provenienti da fuori regione, uno dei passeggeri in arrivo sarebbe rtisultato positivo al covid-19. Ad eseguire e verificare la provenienza dei viaggiatori sono gli uomini e le donne della Polizia locale di Taranto – ricorda il consigliere di opposizione – e sembrerebbe che a seguito dei controlli effettuati cinque agenti siano stati posti in quarantena fiduciaria”. Battista chiede conferma all’amministrazione Melucci e si chiede se questi agenti siano stati a contatto con altri agenti. E per l’occasione, il consigliere chiede conto sulla dotazione dei dispositivi di prevenzione personale e, inoltre, chiede di sapere se e come stanno procedendo quotidianamente i controlli della Polizia locale presso il terminal bus di Porta Napoli. “Corriamo il rischio di vanificare gli sforzi della popolazione tarantina che in questi mesi ci ha portato ad essere una delle città meno colpite – teme Battista –  attendo che chi di dovere informi la cittadinanza su quanto accaduto nei giorni scorsi” chiude il consigliere riferendosi al sindaco e all’assessore Viggiano, delegata all’emergenza Covid.




Annunci

Dove andare a Taranto

Tarentum, la nuova stagione
from to
Scheduled