Taranto, due mari di libri nel Castello Aragonese

Taranto, due mari di libri nel Castello Aragonese

Le belle città è un’associazione che, tra le poche a Taranto e provincia, ha ottenuto il finanziamento regionale per le attività culturali pugliesi 2018.


E noi de La Ringhiera siamo davvero contenti che l’idea di Lino De Guido, ovvero dare vita ad una rassegna di libri in riva allo Jonio, possa quest’anno finalmente concretizzarsi (accanto a lui, un liceo tarantino e altre due associazioni hanno fatto squadra sono state promosse dal bando). In attesa che l’assessore Capone rimetta mano al fascicolo e reintegri tra i progetti finanziabili anche lo storico e importante convegno di Studi sulla magna Grecia, è comunque piacevole dare notizia dell’avvio di Due Mari di Libri.



“I vincitori tarantini del bando regionale di sostegno alla cultura col progetto “Taranto due mari di libri” hanno incontrato il vicesindaco De Franchi” spiegano oggi dal Comune – l’ente esprime grande soddisfazione per il conseguimento di un finanziamento triennale che consentirà di rendere stabile la fiera del romanzo del mare, organizzata dalle associazioni Le belle città, Actionaid, Lega navale e la scuola Vittorino da Feltre, guidati da Lino De Guido e Angela Mauro. L’evento è previsto per il 3,4 e 5 maggio nel Castello Aragonese. Nei prossimi giorni le associazioni incontreranno gli assessori Tilgher e Sebastio per integrare questa iniziativa nel cartellone culturale della città”. (in foto la locandina di un evento dello scorso anno).


Annunci

Dove andare a Taranto

Tarentum, la nuova stagione
from to
Scheduled