Taranto, ecco il milionesimo visitatore del Castello Aragonese [VIDEO]

Taranto, ecco il milionesimo visitatore del Castello Aragonese [VIDEO]

Il Castello Aragonese di Taranto, taglia il traguardo del milionesimo visitatore. Ha il volto pulito di Ilaria, studentessa dell’istituto Olivetti di Lecce in gita d’istruzione nel capoluogo ionico con la sua classe. Castello e museo MarTa, tappe obbligate del tour. Ad accoglierla ci sono l’ammiraglio Salvatore Vitiello, comandante del Comando Marina Sud e l’ammiraglio Francesco Ricci, curatore degli interventi di recupero del Castello, artefice della sua rinascita, al quale lunedì prossimo l’Università di Bari conferirà la laurea Honoris Causa in Conservazione e Restauro deo Beni Culturali. 


“E’ un bel traguardo quello di oggi – dice l’ammiraglio Vitiello – per questo maniero che abbiamo aperto al pubblico dal 2005. Non è l’unico perchè il nostro Castello è risultato decimo nella classifica nazionale dei luoghi del cuore del Fai. Risultati che ci aiuteranno a far conoscere ancora di più il Castello Aragonese, la Marina Militare e la città di Taranto”. L’azione di restauro non si ferma. Nuovi lavori stanno riguardando il “maschio” e la parte sud della piazza d’armi. “Non ci fermiamo – aggiunge l’amm. Vitiello – con l’auspicio che a questo primo milionesimo visitatore, negli anni se ne aggiungano altri”.



L’ammiraglio Ricci ci tiene a condividere il riconoscimento dell’università con i suoi collaboratori militari e civili. “Significa che in questi anni abbiamo lavorato bene – dice ai cronisti – è una sorta di certificazione di qualità che attesta la validità di quanto abbiamo fatto”. Una bella storia in una Taranto che spesso è più impegnata a parlare che a fare. “La Marina Militare – aggiunge Ricci – è abituata ad operare. Il Castello è un simbolo della nostra cultura ed ho ritenuto che valorizzarlo significasse difendere la cultura e difendere la cultura significa difendere l’Italia”.


Annunci

Dove andare a Taranto