Taranto, il nuovo prefetto: La città crescerà con una cornice adeguata di sicurezza

Taranto, il nuovo prefetto: La città crescerà con una cornice adeguata di sicurezza

Demetrio Martino non se l’aspettava la nomina a prefetto di Taranto. Sorpreso e lusingato, dunque. Lo ha spiegato stamani nel suo nuovo ufficio, al quinto piano di Palazzo del Governo.


Viene da Matera. Prima di essere prefetto della città dei sassi è stato viceprefetto a Napoli, dopo lunghe esperienze da Capo di Gabinetto in altre importanti prefetture. Ha spinto sul tasto della sicurezza, stamattina, il prefetto di Taranto, in un contesto complicato, illuminato dai fari nazionali e di cui sa… e che adesso dovrà toccare con mano, giorno per giorno. Sposato, due figli, 59enne. E’ laureato in Giurisprudenza con successivo master alla Luiss. Succede ad Antonella Bellomo,  oggi prefetto di Bari.    




Annunci

Dove andare a Taranto

Opera, da Verdi a Mascagni: quattro appuntamenti al Fusco
from to
Tarentum, la nuova stagione
from to