Taranto, il sindaco Melucci revoca l’assessore all’Ambiente

Taranto, il sindaco Melucci revoca l’assessore all’Ambiente

Nuovo scossone nella giunta comunale guidata da Rinaldo Melucci. Il sindaco ha revocato la nomina all’assessore Anna Tacente che aveva la delicatissima delega all’Ambiente. La Tacente era stata nominata ad agosto del 2019 ed era in quota al gruppo consiliare “Puglia Popolare”.


La decisione ha natura politica. Lo spiega il primo cittadino nel decreto di revoca nel quale ricorda che l’indicazione era scaturita “perchè si determinassero le migliori condizioni di incisività ed impulso nell’azione di governo cittadino, in una visione di compattezza e sinergia da parte delle forze politiche costituenti la maggioranza”.



“Queste ultime condizioni – scrive il sindaco – indispensabili per garantirsi stabilità governativa,  recentissimamente sono venute meno proprio da parte del gruppo consiliare Puglia Popolare, minando alla radice quella doverosa, quanto imprescindibile, condizione fiduciaria che deve contraddistinguere i rapporti tra partners di maggioranza e tra sinda e assessori”.

Venendo a mancare “il rapporto fiduciario” con Puglia Popolare sono decadute “le ragioni che indussero alla nomina della professoressa Anna Tacente ad assessore comunale”. Ecco il provvedimento.

Revoca assessore Tacente



Annunci

Dove andare a Taranto

Tarentum, la nuova stagione
from to
Periferie, il Crest racconta l'Italia in sei spettacoli
from to