Taranto, il sindaco Stefàno azzera la giunta

Taranto, il sindaco Stefàno azzera la giunta

Il sindaco di Taranto, Ippazio Stefàno, ha azzerato la giunta comunale e nei prossimi giorni procederà all’attribuzione delle nuove deleghe. Questa la decisione assunta dal primo cittadino al termine della verifica chiesta dai consiglieri della maggioranza di Palazzo di città.


Ovviamente, come nella migliore tradizione, il “politichese” tende a celare dietro intenti ed azioni di alto profilo istituzionale, tensioni e mal di pancia che, in realtà, nascono da battaglie di riposizionamento nell’esecutivo municipale di gruppi o singoli consiglieri comunali (leggi commento)



Il comunicato di Palazzo di città trasuda buoni propositi e perfetta comunione d’intenti tra il sindaco e la “sua” maggioranza. Gioca anche la carta dell’ironia precisando che non c’è stato alcun “mezzogiorno di fuoco” perché “i consiglieri hanno condiviso con il Sindaco di procedere in questa fase di governo con maggiore speditezza di azione e più efficientemente”. Insomma, quasi un’ammissione di responsabilità circa il fatto di aver amministrato, finora, in modo carente, o no?

“Al centro della riunione – prosegue il documento – i temi relativi alla questione ambientale, al lavoro, al decoro urbano con particolare riferimento all’Amiu, e all’urbanistica”. E poi c’è il commento del sindaco. “E’ stato un incontro sereno, fondato sul dialogo costruttivo e sul confronto. Abbiamo parlato della opportunità di procedere ad una rivisitazione dell’impianto progettuale di fine consiliatura. Il coinvolgimento delle forze politiche di maggioranza è, senza dubbio, fondamentale per la definizione delle azioni di governo. In tal senso ho accolto le indicazioni della maggioranza ad azzerare la Giunta e procederò nei prossimi giorni ad un confronto per l’attribuzione delle nuove deleghe. In realtà si tratterà di una rimodulazione in una chiave più corrispondente all’attuale configurazione politica e ai nuovi problemi della città”.

Infine il nodo-assessori. “Non escludo l’entrata di nuovi nomi in Giunta – ha detto Stefàno – ma non prevedo al momento l’affidamento di deleghe a professionisti esterni. Dalla settimana prossima l’attenzione sulla nuova formazione dell’esecutivo sarà in cima all’agenda dei lavori e conto di concludere le operazioni in pochissimi giorni”. Può partire il toto-assessori. Anzi, era già partito prima del vertice!



Annunci

Dove andare a Taranto

Tarentum, la nuova stagione
from to
Scheduled