Taranto, la palla adesso torna ai calciatori

Taranto, la palla adesso torna ai calciatori

Taranto e Gladiator sono divise da tre punti. Giusto i punti che i rossoblu hanno l’obbligo di conquistare domani pomeriggio all’Erasmo Iacovone.


La settimana si è trascinata un esonero e un ritorno in panchina, il nuovo staff medico… e un l’invito pubblico alla squadra. Adesso tocca a voi!. Sì, perché al di là di qualsiasi dichiarazione retorica e di prassi, quelle che accompagnano solitamente clamorosi licenziamenti (Ragno, vincente ovunque tranne che sui Due Mari… a quanto pare) e ravvedimenti operosi (Panarelli licenziato in diretta tv a Cerignola e da una settimana di nuovo in sella) quelle che risuonano forti e chiare restano le parole del Ds Sgrona. “Adesso tocca alla squadra mostrare gli attributi”. Augurando a Gigi Panarelli di avere miglior fortuna di Ragno (il mister tarantino l’anno scorso il suo dovere lo ha fatto e anche bene, basta leggere i numeri della stagione..!) continuiamo a ritenere che sino a quando il calcio sarà deciso da una palla che rotola dentro la porta, sarà sempre e soltanto responsabilità dei calciatori determinare il proprio destino sportivo, quello di un sodalizio e di conseguenza le emozioni di una comunità appassionata. Dunque, ragazzi, tocca proprio a voi! Attribuitevi la paternità del risultato, cominciando magari dalla vittoria di domani. Taranto-Gladiator, palla a centro ore 14.30 – stadio Iacovone.  



 Bitonto16      
 Fasano15      
 Foggia15      
 Gladiator15      
 Brindisi14      
 Gelbison13      
 Taranto12      
 Fidelis Andria12      
 Sorrento12      
 Casarano11      
 FC Gravina11      
 Nocerina10      
 T.Altamura10      
 Grumentum9      
 A.Cerignola8      
 Agropoli8      
 Francavilla5      
 Nardò4

 

 

 

 

 


Annunci

Dove andare a Taranto

Tarentum, la nuova stagione
from to