Taranto, l’annuncio di Arcelor Mittal: tutti in cassa integrazione

Taranto, l’annuncio di Arcelor Mittal: tutti in cassa integrazione

A poche ore dalla scadenza dei 10 giorni per la presentazione dell’ennesimo piano industriale, ArcelorMittal annuncia il nuovo ricorso alla cassa integrazione ordinaria per 8157 unità lavorative nello stabilimento di Taranto.


Secondo il segretario generale aggiunto della Fim Cisl Taranto Brindisi, Biagio Prisciano, “ArcelorMittal continua a trincerarsi dietro gli ammortizzatori sociali, il governo deve intervenire subito, non può rimanere alla finestra o addirittura ancora al primo tempo. I lavoratori hanno bisogno di certezza nel futuro,il territorio di risposte che tardano ad arrivare”.




Annunci

Dove andare a Taranto