Taranto, operazione dei carabinieri: 3 arresti e 11 denunce

È di 3 arresti e 11 denunce a piede libero  il risultato di un servizio di controllo straordinario del territorio disposto negli ultimi giorni dalla Compagnia Carabinieri di Taranto.  Il Nucleo Operativo Radiomobile e le Stazioni di Taranto Principale, Taranto Centro, Taranto Nord, Taranto Salinella, Talsano e Leporano  hanno arrestato  un 48enne, tarantino, condannato ad espiare anni 4 di reclusione perché riconosciuto colpevole di bancarotta fraudolenta; un 30enne, originario del Brasile, residente a Taranto, condannato ad espiare anni 3 mesi 6 di reclusione perché riconosciuto colpevole di rapina. Infine, arresti domiciliari per un 31enne tarantino condannato ad espiare mesi 10 di reclusione perché riconosciuto colpevole di violazione del D.A.S.P.O..
Nel corso delle stesse  attività di controllo, i carabinieri hanno denunciato in stato di libertà 11 persone ritenute responsabili di diversi reati: 1 per lesioni personali; 1 per truffa; 4 per furto aggravato; 1 per minaccia; 3 per violazione degli obblighi dell’assistenza familiare; 1 per evasione.



Annunci



Dove andare a Taranto

Tarentum, la nuova stagione
from to
Scheduled