Taranto, parte Isola Festival. Città vecchia protagonista

Taranto, parte Isola Festival. Città vecchia protagonista

Questa sera, dalle 20 e fino a tarda notte, primo appuntamento con Isola Festival, l’attesa manifestazione che andrà in scena anche l’8, il 22 e il 29 agosto grazie al lavoro dell’associazione Terra, supportata dall’amministrazione comunale di Taranto, dal Distretto Urbano del Commercio oltre che da numerosi partner commerciali del territorio.


Torna protagonista la città vecchia (chiusa al traffico durante l’evento) con il suo carico di storia, arte, cultura e fascino, un’occasione per proiettarsi in un percorso magico fatto di musica, intrattenimento, teatro, mostre, visite guidate (anche al Castello Aragonese e a Palazzo Arcivescovile), dibattiti, tour esperienziali in Apecalessino e in barca circumnavigando l’isola, degustazione di prodotti tipici, shopping e tante altre iniziative studiate per un vasto pubblico, anche per i più piccoli.



Previste una serie di postazioni, tra vicoli, piazze, chiese, palazzi storici, terrazze e residenze private, con tanti artisti e operatori (parecchi quelli locali) coinvolti nella logica di un continuo work in progress che renderà ogni appuntamento con “Isola Festival” una vera e propria scoperta, un momento unico e mai uguale a quelli che l’hanno preceduto.

Colonne Doriche, Palazzo Galeota, piazzetta Monteoliveto, Arco San Giovanni, Salita San Martino, Piazza Duomo, Chiostro di Santa Chiara, MUDI –Museo Diocesano, Cappellone di San Cataldo, campetti della chiesa di San Giuseppe, Piazza Fontana, Terrazza Hotel Akropolis, Terrazza Baia delle Sirene, Caffè Letterario Cibo per la mente, piazzetta Fish Bar, Frontemare, queste le postazioni che caratterizzeranno la prima delle quattro serate di “Isola Festival”, kermesse che punta a dare nuovo slancio al centro storico di Taranto e alle sue numerose attività commerciali.

Anche “la Ringhiera” parteciperà a Isola Festival con un proprio evento, in programma mercoledì prossimo, 8 agosto 2018, alle 21, al Caffè letterario Cibo per la mente in via Duomo (piazzetta sul retro). L’iniziativa si intitola “Maredetto, storie di varia umidità” come il docufilm che sarà proiettato in anteprima durante la serata. Ospiti dei nostri giornalisti Angelo Di Leo e Michele Tursi,  l’amm. Salvatore Vitiello, responsabile del Comando Marina Sud e Mario Guadagnolo, scrittore e già sindaco di Taranto. Il live talk sarà incentrato sul rapporto tra la città e il suo mare. Previste, inoltre, le incursioni musicali del duo Wiar (Ciccio Raio e Wladimiro Rizzi).


In piazza Duomo sarà disponibile un info point dove si potranno ritirare gratuitamente mappe e itinerari per raggiungere in modo più agevole le varie location lasciandosi trasportare dalle emozioni che la città vecchia è sempre in grado di trasmettere. Il programma dettagliato della prima serata è consultabile all’indirizzo web della manifestazione www.isola festival.it.

INFORMAZIONI UTILI SULLA VIABILITA’
In occasione dell’evento nei giorni 1 – 8 – 22 e 29 agosto dalle ore 14 alle ore 24 sarà istituito temporaneamente il divieto di sosta come specificato nella mappa. Inoltre sarà istituito il temporaneo divieto della circolazione dalle ore 19.00 alle ore 01.00 lungo tutto il periplo dell’Isola della Città Vecchia. Il blocco partirà da Corso Umberto angolo via Regina Margherita e dall’accesso al Ponte di Pietra. Si consiglia di raggiungere i luoghi della manifestazione con i mezzi dell’Amat e di parcheggiare in zona Porto Mercantile e Piazzale Democrate. L’utilizzo di biciclette sarà agevolato dal parcheggio custodito situato in piazza Duomo.

 


Annunci

Dove andare a Taranto

Tarentum, la nuova stagione
from to
Periferie, il Crest racconta l'Italia in sei spettacoli
from to