Taranto, incendio all’Agglomerato 2 Ilva. Fumo denso e scuro, paura a Tamburi

Taranto, incendio all’Agglomerato 2 Ilva. Fumo denso e scuro, paura a Tamburi

E’ accaduto poco fa, nei pressi del rione Tamburi a Taranto. Una colonna di fumo densa e scura, minacciosa e poco rassicurante si è alzata oltre la barriera che separa il centro abitato dall’Ilva. 


Il fumo proveniva dall’interno dello stabilimento siderurgico e precisamente dall’Agglomerato 2. Nel reparto che si trova a ridosso della strada provinciale per Statte e, quindi, a pochissimi metri dalla città, si è sviluppato un incendio. L’episodio è avvenuto intorno alle 11 di questa mattina. 



   
 Sul posto sono subito intervenuti gli uomini del distaccamento dei vigili del fuoco dello stabilimento siderurgico che hanno provveduto a domare le fiamme. In Ilva si sono recati anche i mezzi dei vigili del fuoco di Taranto.

Le fiamme hanno danneggiato l’impianto, ma sembra che non ci siano state persone coinvolte. Il fuoco ha distrutto circa dieci metri di nastro trasportatore. Sono in corso accertamenti per comprendere l’esatta dinamica dell’episodio.

Dall’impianto si è alzata una densa e scura colonna di fumo ben visibile dal rione Tamburi e da altre zone della città. Il fumo ha causato allarme tra i cittadini. Sull’epispodio è intervenuto Fabio Matacchiera, noto ambientalista, presidente del Fondo Antidiossina Onlus che sulla sua pagina Facebook invita a fare molta attenzione per l’incendio avvenuta in un’area “delicata e pericolosa”.

 


Annunci


Dove andare a Taranto

Tarentum, la nuova stagione
from to
Periferie, il Crest racconta l'Italia in sei spettacoli
from to