Taranto, sparatoria alla Salinella: un morto e due feriti

Taranto, sparatoria alla Salinella: un morto e due feriti

Si spara ancora a Taranto. E questa volta il bilancio è gravissimo: un morto e due feriti.  Il fatto di sangue si è verificato nel primo pomeriggio, poco prima delle 14.00, al rione Salinella in via Lago di Montepulciano. La vittima è Giuseppe Axo di 32 anni. I due feriti sono Leonzio Fontana e Tiziana Galileo. Da una prima ricostruzione dei fatti sembra che si sia trattato di un vero e proprio conflitto a fuoco, in pieno giorno e tra ignari passanti. Non si esclude un regolamento di conti negli ambienti della malavita. Due sconosciuti avrebbero affiancato l’auto nella quale si trovava la vittima, esplodendo diversi colpi di pistola contro di lui. L’uomo, a quel punto, avrebbe abbandonato la vettura, una Lancia Ypsilon, ed avrebbe proseguito a piedi tentando di fuggire per sottrarsi al piombo dei suoi sicari. Nel breve percorso Axo sarebbe riuscito a rispondere al fuoco sparando contro i suoi aggressori e ferendo di striscio alla gamba e al gluteo due passanti. Sul posto sono subito intervenuti gli agenti della Squadra Mobile di Taranto, della sezione Volanti, della Scientifica che conducono le indagini e le ambulanze del 118. Sull’asfalto sono stati rinvenuti una decina di bossoli. Momenti di tensione al Pronto soccorso dell’ospedale SS. Annunziata dove Axo è deceduto.



Annunci



Dove andare a Taranto

Tarentum, la nuova stagione
from to
Scheduled