Taranto, Tavolo tecnico per lo Sport: ecco i nomi

Taranto, Tavolo tecnico per lo Sport: ecco i nomi

Nasce a Taranto il “Tavolo Tecnico per lo Sport”, l’orizzonte è quello dei Giochi del Mediterraneo 2026. Ma c’è, naturalmente, l’attività ordinaria da monitoraree e supportare in tutte le discipline.



L’assessorato comunale allo Sport, con la sezione provinciale di Taranto del Coni, ha così istituito il Tavolo Tecnico “che costituirà occasione di confronto costante fra l’amministrazione Melucci, CONI e Federazioni Sportive. L’idea è quella di costruire una vera e propria rete di competenze – afferma l’assessore allo sport Fabiano Marti – che ci permetta di raccogliere le istanze di tutte le realtà presenti sul territorio e di partorire idee condivise e progetti che costruiscano un percorso comune anche in vista dei Giochi del Mediterraneo 2026. Intendo, oltre alle esigenze ordinarie, anche l’organizzazione di gare nazionali e internazionali che ci permettano di testare la macchina organizzativa. Inoltre, quello che ritengo l’obiettivo più importante, avvicinare il più possibile i giovani allo sport, da sempre riconosciuto come fondamentale veicolo sociale».




Del tavolo faranno parte, divisi per settori: SPORT DEL MARE Nicola Mancini (Fiduciario provinciale FIC e Presidente ASD Taranto Canoa)  ⁃ Fabio Pignatelli (Delegato provinciale FIV)  ⁃ Giovanni Romanazzi (Rappresentante della Lega Navale Italiana-Sezione di Taranto e Consigliere della FICK). SPORT DI SQUADRA Cosimo Tarantino (Presidente provinciale FIPAV) ⁃ Felice Zicari (Dirigente regionale FIP) SPORT INDIVIDUALI ⁃ Salvatore Lomartire (Presidente provinciale FIDAL) ⁃ Maria Grazia Cartini (Delegato Provinciale FISR). SPORT NATATORI Massimo Donadei (Dirigente ASD Mediterraneo Sport). ENTI DI PROMOZIONE SPORTIVA Angela Pagano (Presidente provinciale CSEN) ⁃ Antonio Adamo (Presidente provinciale UISP). «Resta inteso – conclude l’assessore – che il gruppo potrà essere integrato all’occorrenza con altri componenti interessati ad eventuali tematiche sportive specifiche di settore».


Annunci

Dove andare a Taranto