Taranto, vertice in Prefettura. Stretta sui controlli anti-covid

Taranto, vertice in Prefettura. Stretta sui controlli anti-covid

Vertice questa mattina alla Prefettura di Taranto per fare il punto della situazione sull’epidemia di covid-19, individuare e coordinare le misure più idonee. All’incontro ha preso parte anche l’assessore comunale alla Polizia locale Gianni Cataldino.


“Il dato epidemiologico fornito dai rappresentanti dell’Asl di Taranto – si legge in una nota stampa del Comune di Taranto – pone la città e il territorio circostante in linea con la situazione nazionale. Un quadro che richiede comunque massima cautela, attenzione e un incremento dei controlli, soprattutto nei pressi delle scuole, negli orari di ingresso e uscita, delle fermate degli autobus urbani ed extraurbani e dei pubblici esercizi, in particolare nelle ore serali.



La Polizia Locale, in coordinamento con le altre forze dell’ordine – ha spiegato l’assessore Cataldino – ha già avviato i controlli nei pressi degli istituti scolastici cittadini. Ci siamo divisi i plessi, che sono quasi 90, e a rotazione effettuiamo dei sopralluoghi. Il lavoro di sensibilizzazione maggiore lo stiamo facendo con i genitori, che spesso non rispettano l’obbligo della mascherina”».

Per quanto riguarda le fermate degli autobus, i problemi maggiori sono stati riscontrati su quelle delle tratte extraurbane, dove saranno intensificati i controlli in collaborazione con l’arma dei Carabinieri, che effettuerà servizi mirati anche nelle città di partenza. Nei confronti della movida serale, infine, i controlli saranno intensificati con particolare attenzione al rispetto del distanziamento sociale nei locali e al contestuale utilizzo della mascherina.


Annunci


Dove andare a Taranto