Telecamere anti covid nella villa comunale di Crispiano

Telecamere anti covid nella villa comunale di Crispiano

Telecamere anti covid a Crispiano, in provincia di Taranto. Nella villa comunale Falcone-Borsellino sono stati installati sistemi intelligenti che consentono l’uso degli spazi pubblici nel rispetto delle norme di distanziamento sociale.


DI COSA SI TRATTA? “Questo innovativo apparato tecnologico – spiega l’Amministrazione comunale in una nota stampa – garantisce il monitoraggio continuo e autonomo dei varchi d’accesso attraverso un innovativo sistema di videosorveglianza integrata con particolari moduli di analisi-video sviluppati appositamente che sfruttano l’intelligenza artificiale e il deep learning, ed è in grado di individuare e distinguere le persone dal resto del contesto, di conteggiarle e verificarne la distanza”.



“I numeri dicono che non siamo fuori dall’epidemia – afferma il sindaco di Crispiano Luca Lopomo – dobbiamo mantenere i tre pilastri fondanti della lotta al COVID le uniche armi vere che abbiamo: distanziamento, uso della
mascherina e igiene. In questa prima fase i dati raccolti verranno trasmessi alle centrale operativa realizzata presso il Comando dei vigili urbani del Comune, che utilizzeranno i dati al fine di creare statistiche, e solo in caso
di estrema necessità valutare l’intervento. Il sistema progettato garantirà anche la tutela del patrimonio pubblico e vigilerà in automatico contro
l’abbandono dei rifiuti e gli atti vandalici”.

Il sistema è stato progettato da Marco Capani, crispianese con esperienza decennale nella progettazione di Smart City e soluzioni IoT. Il software è stato sviluppato da Fino Gianmarco, giovane Laureando alla facoltà di informatica a Bari. La realizzazione è stata affidata alla Società Nuenergy di Gravina di Puglia, società leader nei processi di trasformazione di Smart city. “Con queste nuove 8 telecamere intelligenti – conclude la nota stampa – arrivano a 25 i punti videosorvegliati e monitorati dalla centrale operativa della Polizia Municipale in tutto il paese”.


Annunci


Dove andare a Taranto