Tirabassi “fuori pericolo”, operato al cuore nella notte

Tirabassi “fuori pericolo”, operato al cuore nella notte

Allievo di Proietti, volto amatissimo del cinema e della fiction italiana (il suo Borsellino, è nel pantheon degli ascolti Auditel con la Piovra IV, Perlasca, le fiction sui papi  e il Maresciallo Rocca) da ieri in terapia intensiva per un improvviso malore.


Giorgio Tirabassi è ancora ricoverato ad Avezzano dopo. ieri il suo cuore è scricchiolato  a Civitella Alfedena, poco prima della presentazione del suo primo film da regista. finti vicine alla famiglia da questa mattina assicurano che Giorgio Tirabassi non è più in pericolo di vita.  Il grande salto, questo il titolo della sua pellicola.  Tirabassi sarebbe stato sottoposto a un’angioplastica. Nel suo debutto alla regìa ha lavorato con Ricky MemphisMarco GialliniLillo (Pasquale Petrolo) e Valerio Mastandrea. Tirabassi in tv si è fatto amare per dieci anni nei panni di Ardenzi, in Distretto di Polizia, e soprattutto in quelli di paolo Borsellino e Libero Grassi. Ha studiato da giovane nel laboratorio di Proietti, al Brancaccio, debuttando a teatro e in tv con alcuni suoi compagni di corso (Rodolfo LaganàPaola Tiziana CrucianiPatrizia LoretiShereen (Shirine) SabetSandra CollodelGiorgio TirabassiMassimo Wertmüller e Silvio Vannucci.) dando vita al gruppo La Zavorra.




Annunci

Dove andare a Taranto

Tarentum, la nuova stagione
from to
Periferie, il Crest racconta l'Italia in sei spettacoli
from to