Trofeo del Mare: Battaglini, Ferraris e Calò sul podio del Tridente

Trofeo del Mare: Battaglini, Ferraris e Calò sul podio del Tridente

Nelle acque increspate del Mar Grande di Taranto, sfruttando venti leggeri da nord, a darsi battaglia sulle derive “Tridente 16” gli equipaggi degli undici istituti scolastici che in gara hanno dato vita ad una regata esaltante.





Su ognuna delle imbarcazioni, 3 o 4 studenti hanno potuto provare le emozioni di una competizione in mare. Ha vinto il Battaglini, seguito dal Ferraris dal Calò. Poi, uno dopo l’altro, gli  otto Istituti che maturavano comunque punti utili per la classifica finale valevole per il Trofeo Challenger dell’evento. Senza sosta, inoltre,  le lezioni di teoria e pratica di Vela, Canottaggio, Canottaggio su sedile fisso, Canoa, Canoa-Polo e Stand Up Paddle in Mar Grande (Sezione Velica della M.M. di Taranto, il Molo Sant’Eligio, il Palio di Taranto e la Lega Navale Italiana di Taranto).



Anche gli Eventi sociali correlati al Trofeo del Mare sono entrati nel vivo con i ragazzi della scuola primaria impegnati nel Circolo Ufficiali della M.M. in laboratorio “L’isola di plastica” e nel  Castello Aragonese  con i racconti del mare con il cantastorie su “Ulisse, le sirene e i pirati” (a cura dello studio DECSA e dell’Ass.ne Club la casa di Sophie)  organizzati dal Club per l’UNESCO di Taranto il cui obiettivo primario è la tutela non solo dei beni ambientali e culturali ma anche la tutela dei diritti umani. Le vetrine del centro città invece hanno dato spazio alle foto e alle tele degli studenti che partecipano al Concorso grafico a tema “ Mare ed attività di Mare”, indetto dal ufficio provinciale del MIUR.

Potrebbero interessarti...



Dove andare a Taranto