Una bracciata che unisce l’Italia. C’è anche Taranto a “All you need is swim”

Una bracciata che unisce l’Italia. C’è anche Taranto a “All you need is swim”

Potrebbe capitare oggi al mare di incrociare nuotatori in muta e boa di segnalazione che solcano le onde a colpi di poderose bracciate. Sono i partecipanti ad “All you need is swim… Il nuoto che unisce l’Italia”, una manifestazione nazionale cui partecipa anche un nutrito gruppo di atleti di Taranto.


Di cosa si tratta? Di una competizione virtuale di nuoto in acque libere in programma in tutta Italia dal 20 al 28 giugno (oggi ultimo giorno, ndr). In sostanza, gli iscritti nuotano dalla propria spiaggia, lago, bacino e dovranno inviare all’organizzazione la distanza percorsa con il relativo tempo, ma anche foto e video del luogo in cui hanno nuotato. Lo scopo è quello di mostrare le tante bellezze del nostro Paese e di lanciare un preciso messaggio volto alla tutela e alla valorizzazione delle risorse naturali.



E’ un esempio di sport open al tempo del covid, ma non solo. “Ci motiva lo sport come veicolo di unione della grande comunità di nuotatori in acque libere di tutta Italia – spiegano gli organizzatori – che siamo certi sia in grado di creare un filo invisibile ma fortissimo tra tutte le spiagge degli oltre 7000 km di costa e gli oltre 1500 bacini lacustri della penisola, stretti con un unico grande battito. Con questa competizione virtuale abbiamo l’obiettivo di far sentire la voce e il bisogno del nostro sport che necessita di quelle organizzazioni e manifestazioni, migliaia ogni anno in tutta Italia, che garantiscono tanto la salute quanto turismo e visibilità a località uniche nel mondo”.

I nuotatori tarantini si sono tuffati nel mare cristallino del litorale ionico. Hanno realizzato escursioni e allenamenti, oltre alla prova di cui hanno comunicato il tempo. Tutti gli iscritti concorreranno in una grande classifica finale sulle classiche distanze di IOWT: SMILE SWIM di 2500mt e HARD SWIM di 5000mt, divise nelle categorie acqua salata e acqua dolce. Per partecipare e per entrare in classifica è necessario la registrazione di un profilo personale su  italianopenwatertour.com. Hanno aderito alla manifestazione grandi nomi del nuoto italiano che hanno messo in palio anche i loro cimeli come premi: Martina Grimaldi, Alisia Tettamanzi, Simone Ruffini, Edoardo Stochino. [Credits: le foto utilizzate in questo articolo sono gentilmente concesse da Leo Muscara]


Annunci


Dove andare a Taranto

Torna il Libro Possibile in partnership con Bcc San Marzano
from to
Scheduled
Magna Grecia Festival: a Taranto l'incanto del tramonto, la magia della musica
from to
Scheduled
Diodato al Cinzella Festival. Ecco il programma completo
from to
Scheduled