Unomaggiotaranto, ultime novità: segui la diretta

Unomaggiotaranto, ultime novità: segui la diretta

Clicca e segui la diretta della conferenza stampa in corso nell’area del concerto che si terrà domani, a Taranto, in occasione della Festa dei Lavoratori. Unomaggiotaranto, domani mattina dibattito pubblico e poi musica sino alla tarda sera nel parco archeologico delle mura greche.


https://www.facebook.com/unomaggiotaranto/videos/215446342554247/



Michele Riondino: Siamo cresciuti. E come sempre tutti gli artisti saranno gratuitamente a Taranto, alcuni hanno addirittura pagato contribuendo alle spese. Ci stiamo autofinanziando e i rimborsi spese e le spese viaggio sono sostenuti da ciò che si vende anche qui durante il concerto e sappiamo che le forze dell’ordine vigileranno contro l’abusivismo. Invitiamo il pubblico a sostenerci, ci sarà una raccolta fondi all’ingresso. Ci sarà anche un contapersone, come da circolare, bisognerà ritirare un biglietto gratuiti per entrare nell’area congresso. Biglietto gratuito, serve semplicemente come contapersone ed è previsto dalle nuove norme. 

Quanto allo sciopero dei confederali sulla Sicurezza del lavoro, promosso per oggi a Taranto, Riondino attacca a testa bassa: una barzelletta, disertano Taranto il primo maggio. E attacca Melucci su Tempa Rossa.

Giovanni Raimondi: Tutta l’area concerto è recintata. I varchi sono due: via Atenisio e via Lacaita. Vietato introdurre bottiglie di vetro. L’accesso al varco è numerato. La norma parla chiaro: il ticket è gratuito, prima dei due varchi ci saranno dei box dove sarà consegnato un biglietto di ingresso. Chi vuole, lascia un’offerta. Chi vuole, non è obbligatorio! Vietato introdurre lattine, bottiglie di vetro. le uscite di sicurezza sono segnalate e spesso durante il concerto ci saranno degli avvisi in merito.


Diodato: Ogni anno è sempre più semplice coinvolgere gli artisti. E questo non è un festival musicale. E’ un evento sociale e politico veicolato grazie alla musica. Denuncia e proposta insieme. fra poco pèartiranno i soundcheck, aperti al pubblico ed è una cosa bellissima di questa manifestazione. Da ieri il Parco sta accogliendo le famiglie che ascoltano musiche.

Sono intervenuti le giornaliste Valentina Petrini e Anna Grazia Angolano, quindi Virginia Rondinelli del Comitato Liberi e Pensanti, organizzatore dell’evento. Al convegno di domattina ci sarà Emiliano, “Melucci non ci ha nemmeno risposto” ha detto Riondino.


Annunci

Dove andare a Taranto

Tarentum, la nuova stagione
from to
Scheduled