Zona arancione, da domani così anche in Puglia: spostamenti, visite, negozi, ristorazione e sport

Zona arancione, da domani così anche in Puglia: spostamenti, visite, negozi,  ristorazione e sport

Da domani anche la Puglia in fascia arancione, è dunque considerata a medio-alto rischio di contagio da coronaviurus.


Gli spostamenti sono consentiti solo all’interno del proprio Comune e come per il resto d’Italia sono vietati quelli notturni dalle 22 alle 5. Dalle 18 in poi bar e ristoranti potranno effettuare solo delivery. Ecco tutte le regole previste in queste zone: Abruzzo, Calabria, Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Piemonte, Puglia, Umbria, Valle d’Aosta e Veneto. Cosa si può fare e cosa è vietato:



SPOSTAMENTI

Sono consentiti solo all’interno del proprio Comune dalle 5 alle 22. Gli altri spostamenti solo con autocertificazione per motivi di lavoro, salute o necessità. Divieto di uscita notturna dalle 22 alle 5 (se esistono i requisiti, possibile l’autocertificazione). Chi vive in un Comune fino a 5mila abitanti può spostarsi liberamente, tra le 5 e le 22, entro i 30 chilometri dal confine del proprio Comune (quindi eventualmente anche in un’altra regione o provincia autonoma), con il divieto però di recarsi in capoluoghi di provincia. Sono consentite le visite ad amici e parenti, una sola volta al giorno, e con il limite massimo di due persone (esclusi i minori di 14 anni).

COMMERCIO

Bar e ristoranti possono aprire solo per effettuare servizio d’asporto o consegna a domicilio. Asporto dai bar sarà possibile fino alle 18: da quell’ora in poi gli esercenti possono lavorare solo con servizio di consegna a domicilio. Non sono consentiti gli assembramenti né il consumo in prossimità dei locali. I negozi al dettaglio sono aperti. I centri commerciali, possono restare aperti dal lunedì al venerdì, e devono chiudere nei weekend, nei festivi e prefestivi. L’apertura dei negozi è consentita fino alle 21.

MUSEI, CINEMA, PALESTRE

Nelle zone arancioni restano chiusi musei, cinema, teatri, palestre e piscine È possibile praticare attività sportiva all’interno del proprio Comune e all’aperto (leggi anche qui).



Annunci

Dove andare a Taranto